martedì 11 aprile 2017

BAKERY E BRUNCH SENZA GLUTINE A MILANO... PAN PER ME!



Nuova piacevolissima scoperta, soprattutto ora che è primavera e abbiamo voglia di un pranzo leggero ma gustosissimo, di una merenda o di un sunday brunch all'aperto, con abbigliamento sportivo e occhiali da sole.
Abbiamo scoperto una nuova bakery in zona Rotonda della Besana/Viale Regina Margherita, si trova esattamente in viale Monte Nero 57; si tratta di un locale con una sala interna e la possibilità di mangiare anche all'aperto sul corso.
Il menù varia di settimana in settimana e comprende piatti leggeri ma nutrienti, con molte scelte anche per vegetariani. Io ho gustato un'insalata di spinacino e pollo grigliato con senape al miele, accompagnata da pane fresco fatto da loro e ovviamente un dolce. Chi ha ha mangiato con me ha gustato un panino sempre artigianale con zola, miele e noci; ma le scelte sono le più disparate tra paste, risotti, pizza quiche, muffin salati ecc...



Successivamente sono tornata per il brunch, che consiste in quattro diversi menù: americano, norvegese, milanese e vegetariano. Io ho provato il norvegese, con sandwich al salmone e Philadelphia e carpaccio di tonno, patate arrosto, panini al latte, spremuta d'arancia, caffè e per concludere in bellezza una piccola fetta di pastiera napoletana, mix di culture culinarie! Il brunch americano è caratterizzato da bacon and egg, quello milanese comprende la cotoletta e il vegetariano una quiche e un bignè con crema al formaggio. Vi ho fatto venire fame eh?!
Oltre ai pasti la bekery permette anche di prendere pizza e focaccio o dolci d'asporto e di fare colazione con cappuccio e brioche.
Insomma: approvata a pieni voti!

domenica 9 aprile 2017

STREET FODD SENZA GLUTINE A MILANO... TIGELLE, GNOCCO FRITTO SALUMI EMILIANI!



Ieri sera, nel pieno degli eventi del Fuorisalone di Milano, abbiamo trovato nei dintorni di Corso Como, un Ape Street Food che preparava gnocco fritto e tigelle con salumi emiliani.
Il punto è che tutto ciò che cucinano, oltre ad essere buonissimo e super naturale è anche senza glutine, quindi adatto al consumatore celiaco.
Il proprietario è anche lui celiaco ed iscritto ad AIC da molti anni, ma soprattutto è emiliano DOC.
Noi abbiamo provato le tigelle, ci sono sia con salumi misti, sia con pesto di montagna (un battuto di lardo, aglio e spezie) sia vegetariane, con verdure e stracchino; vengono servite in box da 3 o 5 pezzi calde.
Da cosa ho capito che sono 100% emiliani? Una delle tigelle che ho assaggiato era farcita con culatello di Zibello, e dal momento che ho origini emiliane anch'io, ho riconosciuto subito quel sapore tradizionale che in ben poche regioni sanno riprodurre!
Comunque il progetto è quello di aprire un vero e proprio locale in Viale Pasubio a Milano, tempistiche di apertura: più o meno l'estate 2017, anche se non volevano dare subito troppe anticipazioni.. quindi stay tuned perché stanno arrivando e noi... li aspettiamo!